Collegamento con la stazione antartica Concordia

 Marco Buttu  (Osservatorio Astronomico di Cagliari)

Il programma del convegno prevede il collegamento con la base antartica Franco-italiana Concordia. La base si trova sul plateau antartico, nel sito denominato “Dome C”, a un'altitudine di 3.233 metri s.l.m. La quattordicesima spedizione (Febbraio-Novembre 2018) impiega una squadra di tredici componenti, cinque francesi, sette italiani e un'austriaca. Tra gli italiani c'è Marco Buttu, ricercatore presso l'osservatorio astronomico di Cagliari. Marco è un grande conoscitore del linguaggio Python (su cui ha scritto anche un libro), e offre le sue competenze informatiche nell'ambito del programma di ricerca. Il collegamento con la base Concordia durerà circa 45 minuti. In questo intervallo di tempo, Marco e gli altri componenti della base ci spiegheranno come si articolano le loro giornate tipo e quali sono gli obiettivi della ricerca alla quale stanno dando il loro importante contributo.

primi sui motori con e-max